Cure termali convenzionate con Servizio Sanitario Nazionale in Italia

Cure termali convenzionate con Servizio Sanitario Nazionale: cos'è?

Ognuno ha diritto di usufruire, ogni anno, di un ciclo di cure presso uno stabilimento termale.
Per poter usufruire di tale possibilità basta recarsi presso uno stabilimento termale convenzionato col Servizio Sanitario Nazionale muniti dell'impegnativa del proprio medico curante e con diagnosi e tipologia di cure termali da eseguire (oltre, ovviamente ad un valido documento d’identità, codice fiscale e libretto sanitario).

Per usufruire di cure termali quali bagni, fanghi, massaggi, bagni terapeutici, cure inalatorie, ventilazioni polmonari, irrigazioni vaginali, ozonoterapia, ecc è sempre importante effettuare, in tempo debito, la prenotazione presso il centro termale convenzioanto.

Di seguito l'elenco delle patologie che possono trovare beneficio dalle cure termali che sono oggetto di convenzione col SSN:

Malattie reumatiche:

  • osteoartrosi ed altre forme degenerative;
  • reumatismi extra articolari.

Malattie delle vie respiratorie:

  • sindromi rinosinusitiche-bronchiali croniche;
  • bronchiti croniche semplici o accompagnate a componente ostruttiva (con esclusione dell'asma e dell'enfisema avanzato, complicato da insufficienza respiratoria grave o da cuore polmonare cronico).

Malattie dermatologiche:

  • psoriasi (esclusa la forma pustolosa, eritrodermica);
  • eczema e dermatite atopica (escluse le forme acute vescicolari ed essudative);
  • dermatite seborroica ricorrente.

Malattie ginecologiche:

  • sclerosi dolorosa del connettivo pelvico di natura cicatriziale e involutiva;
  • leucorrea persistente da vaginiti croniche aspecifiche o distrofiche.

Malattie O.R.L.:

  • rinopatia vasomotoria;
  • faringolaringiti croniche;
  • sinusiti croniche;
  • stenosi tubariche;
  • otiti carattali croniche;
  • otiti croniche purulente non colesteatomatose.

Malattie dell'apparato urinario:

  • calcolosi delle vie urinarie e sue recidive.

Malattie vascolari:

  • postumi di flebopatie di tipo cronico.

Malattie dell'apparato gastroenterico:

  • dispepsia di origine gastroenterica e biliare;
  • sindrome dell'intestino irritabile nella varietà con stipsi.


Affiliati a Portale Terme